Censorship banner.png

Guri:Coop/Programma

From Wiki - Hipatia
Jump to: navigation, search
Guri

Guri logo.png

Educazione e conoscenza libera

Risorse

Sito Ufficiale
Notizie ed eventi
Galleria Fotografica
Video
Mailing List
IRC
Ufficio

Attività correnti

Itis 2012
La Bottega dei Saperi
Cluster
Attività - Eventi passati

Offrici una birra
Contatti

Mailing List
IRC
Contattaci

Partecipanti attivi
Argon

Palby

Lio

Jucar

GlaxY
Stato: Attivo
Copyleft.svg Copyleft
All wrongs reversed

Obiettivo del laboratorio

L'obiettivo del corso e' quello di rendere gli allievi in grado di utilizzare consapevolmente (a livello etico e tecnico) gli strumenti informatici forniti dal software libero, ponendo attenzione all'analisi delle loro implicazioni sociali. Lo scopo e' quello di formare del personale competente che possa operare in diverse situazioni professionalmente, focalizzandosi sulla configurazione e amministrazione di un piccolo ambiente di produzione, quale ad esempio un piccolo ufficio oppure un laboratorio generico in una scuola elementare o media.

Il risultato che intendiamo ottenere e' quello di un individuo in grado di operare all'interno di un team, riuscendo a gestire in maniera efficiente il carico lavorativo, avvalendosi dei mezzi di comunicazione forniti dalle Tecnologie dell'Informazione. La persona, al termine delle 128 ore, dovrebbe acquisire le competenze tecniche necessarie ad amministrare un laboratorio volto alla produzione e condivisione di documenti. Il tecnico cosi formato, sara' in grado di approcciarsi e utilizzare in modo consapevole e critico le conoscenze acquisite, basandosi sul modello etico presentato dal software libero.

Valori da trasmettere durante gli incontri

  • Sete di conoscenza: stimolare la curiosita' e l'intraprendenza alla scoperta del sapere. Stimolare il senso critico sulle conoscenze apprese.
  • Conoscenza libera: la conoscenza non e' proprieta' di qualcuno, ma e' bene comune e fondamento della societa' moderna. La conoscenza e' un bene fondamentale che va condiviso in quanto fondamento della societa' libera ed avanzata. La conoscenza deve essere liberamente accessibile, verificabile e condivisibile.
  • pieno controllo dello strumento
  • la conoscenza non va considerata e trattata come un oggetto materiale.
  • orizzontalita': no struttura piramidale (le posizioni gerarchiche naturali ruotano periodicamente). Struttura del gruppo variabile e flessibile.

TO DO: espandere secondo manifesti di Hipatia.

Obiettivi formativi

  • sapere organizzare il lavoro e dividersi i compiti nel gruppo. Saper lavorare insieme e riuscire a coordinare il lavoro di gruppo per raggiungere il proprio scopo.
  • consapevolezza dello strumento informatico in quanto tale.
  • conoscenza di base del funzionamento della rete e della sua rilevanza a livello economico e sociale.
  • conoscenza della parte fisica di un computer e delle sue potenzialita', cosi come della sua parte virtuale, comprendendone l'astrattezza.
  • saper installare un sistema libero Debian-based sulle tipologie di hw incontrate a lezione.
  • saper configurare un sistema per l'utilizzo in un piccolo ambiente di produzione, con riferimento agli strumenti di comunicazione (IRC, wiki) e di condivisione (P2P). Sistemi di controllo di versione.

Metodo

Il laboratorio a nostra disposizione viene concepito come un laboratorio di sperimentazione scientifica (a scopo didattico), in cui gli studenti si confrontano con determinate tipologie di problemi, volte a mettere in risalto un particolare concetto che si vuole loro trasmettere. Osservando e descrivendo i problemi riscontrati, si arriva, attraverso il confronto e il dialogo, ad elaborare un modello di spiegazione del fenomeno, in modo da poter comprendere e apprezzare concretamente, anche i problemi piu' astratti.

Una volta elaborato un modello comune, si procede infine a una formalizzazione, cercando di generalizzare il piu' possibile la soluzione elaborata. Eventuali altri esperimenti confuteranno o confermeranno le tesi elaborate durante gli incontri.

Affinche' questo metodo sia efficacie occorre che Guri elabori e presenti degli esperimenti ad-hoc, mirati all'esperienza pratica di un determinato problema, e ad una serie di domande precise, con lo scopo di guidare la discussione verso i punti salienti dell'esperimento.

La stessa costruzione del laboratorio sara' concepita come prima serie di esperimenti, a partire dalla disposizione spaziale.

Ambiti di applicazione dei valori

approccio di base allo strumento informatico
  • sistema binario
  • rappresentazione delle immagini
  • compressione
  • rilevamento di errori e correzione
  • algoritmi (cenni)
  • linguaggi di programmazione
    • assembler
    • compilazione
software
  • installazione
    • partizioni
    • distribuzione
    • apt
    • pacchetti
    • repository
    • configurazioni
    • file system e dischi
    • architettura e compatibilità
  • utilizzo e amministrazione
    • differenza tra user e superuser
    • tecniche di amministrazione e accorgimenti
    • utenti e gruppi
    • file
    • processi
    • devices
    • permessi
    • file system e dischi
    • gestione delle risorse disponibili
  • rete
    • protocollo
    • interfaccia
    • pacchetto
    • indirizzo ip
    • dns
    • sicurezza
    • testare la rete e risolvere particolari problemi (da definire)
    • tcp/ip
  • sistema
    • kernel e moduli
    • log
    • ambiente grafico
hardware
  • dispositivi
  • configurazione di dispositivi
  • cablaggio di una rete
  • come funzionano uno switch e un router
  • OSI stack (anche lato software)

Percentuale di tempo da spendere su ogni ambito

Segue una lista ordinata di argomenti, in ordine cronologico rispetto a come verranno presentati a lezione.

  • 2 su X lezioni conoscenza generale
  • 3 su X lezioni comprensione funzionamento hardware
  • 2 su X lezioni conoscenza generale di un sistema GNU/Linux
  • 1 su X lezioni installazione
  • X lezioni uso e amministrazione
  • 3 su X lezioni rete
    • X lezioni anonimato in rete

 numero totale di lezioni: 26 

Argomenti per ogni lezione

Data Argomento
07/10/2011 Presentazione del progetto, inizio primo approccio con hardware e live.
10/10/2011 Distinzione tra hardware e software. Primo approccio con sistemi live liberi.
14/10/2011 Introduzione al concetto di software, sistema operativo. Accesso all'hardware tramite software.
17/10/2011 Disegno e realizzazione rete locale.
21/10/2011 Disegno e realizzazione rete locale. Approfondimenti su rete.
24/10/2011 Fine realizzazione rete locale. Switch, hub e router. Approfondimenti su mediawiki. Partizionamento di dischi.
28/10/2011 Partizionamento di dischi. Procedura completa di installazione di un sistema libero su un PC.
31/10/2011 Risoluzione di varie tipologie di problemi legate all'hardware. Test di hardware, fine installazione di sistemi. Approfondimenti su Mediawiki.
04/11/2011 Risoluzione di varie tipologie di problemi legate all'hardware. Test di hardware, fine installazione di sistemi.
07/11/2011 Risoluzione di varie tipologie di problemi legate all'hardware. Test di hard disk.
11/11/2011
14/11/2011
18/11/2011
21/11/2011
25/11/2011
28/11/2011
01/12/2011
02/12/2011
05/12/2011
09/12/2011
12/12/2011
16/12/2011
17/12/2011
19/12/2011
22/12/2011

Strumenti da utilizzare

Data Partecipanti Materiale
07/10 Argon, palby tutto hardware reperito (spidermax), alimentatori, schede, dischi, cavi vari, tester, live cd per test (i686), debian cd live (i686).
10/10 Argon, palby Inquisitor live + Debian live in vari flavour (standard, gnome, kde).
14/10 Argon, palby Debian GNU/Linux live (con interfaccia grafica).
17/10 Argon, palby 30m cavo ethernet, connettori RJ-45, pinze crimpatrici, 1 switch, schede di rete, 1 router, tronchesi a lama piatta.
21/10 Argon, palby 30m cavo ethernet, connettori RJ-45, pinze crimpatrici, 1 switch, schede di rete, 1 router, tronchesi a lama piatta.
24/10 Argon, palby cavi ethernet realizzati la lezione precedente, switch, 10 CD vergini, macchina fotografica.
28/10 Argon, palby cd di installazione.
31/10 Argon, palby, Leo, Glaxy cd di installazione.
04/11 palby cd di installazione.
07/11 Argon inquisitor, debian live, tester per alimentatori
11/11 Argon, palby
14/11 Argon, palby
18/11 Argon, palby
21/11 Argon, palby
25/11 Argon, palby
28/11 Argon, palby
01/12 palby
02/12 Argon?, palby
05/12 palby
09/12 Argon
12/12 palby
16/12 palby
17/12 Argon, palby, Leo
19/12 Argon, Leo
22/12 palby, Leo
23/12 Argon, palby, Leo