Censorship banner.png

Difference between revisions of "Guri:Configurare il Server"

From Wiki - Hipatia
Jump to: navigation, search
(Configurazione del server locale)
 
Line 22: Line 22:
 
  address 192.168.2.1
 
  address 192.168.2.1
 
  netmask 255.255.255.0
 
  netmask 255.255.255.0
 +
 +
== Abilitare NAT ==
  
 
  iptables -t nat -A POSTROUTING -s 192.168.2.0/24 -j MASQUERADE
 
  iptables -t nat -A POSTROUTING -s 192.168.2.0/24 -j MASQUERADE

Latest revision as of 12:14, 23 December 2011

Configurazione del server locale

Dopo aver montato il computer che vogliamo utilizzare come gateway bisogna configurarlo in modo che abbia due indirizzi ip, uno fisso che si collega alla rete locale del laboratorio e uno variabile della rete esterna, e in modo che gestisca il traffico tra le due reti attraverso NAT.

 nmap -sP 192.168.1.0-15 

per trovare tutti gli ip dei pc collegati

nmap -A -T4 indirizzo_ip

del pc trovato per verificare se la porta 22 è aperta

 ssh nome_utente@indirizzo_ip 

per entrare nel Server

 sudo ifconfig -a 

per vedere le interfacce di rete disponibili

sudo  nano /etc/network/interfaces

Modifichiamo questo file in modo che l'IP della rete locale sia statico

auto eth0

iface etho inet static 
	address 192.168.2.1
	netmask 255.255.255.0

Abilitare NAT

iptables -t nat -A POSTROUTING -s 192.168.2.0/24 -j MASQUERADE

iptables è un firewall e serve per controllare il traffico tra il nostro computer e la rete mondiale. Serve per amministrare come viene filtrata la rete. Nel nostro caso vogliamo far passare la rete dal server fino a tutti gli altri pc.

echo "1" > /proc/sys/net/ipv4/ip_forward

per dire al server di far passare tutte le richieste che vengono da una rete all'altra