Censorship banner.png

Guri Discussion:Lab42

From Wiki - Hipatia
Revision as of 17:15, 22 December 2011 by Xena (talk | contribs) (Guri:Assemblare_cavi)
Jump to: navigation, search

A vostra discrezione

  • in Lab42 l'indice dei vari contenuti va riorganizzato in base agli argomenti. Che ne dite?
  • tra giovedi e venerdi che ne dite se aggiungiamo un po' di foto al wiki?
  • Reti_di_pc andrebbe accorpata con Guri:Reti_pc no?

Errori e imprecisioni

Segue una lista di cose da correggere. Ad ogni sottosezione corrisponde una pagina, con i relativi errori. In questo modo ognuno puo' scegliersi una pagina da correggere e cominciare a sistemarla, avendo un chiaro riferimento dei punti da chiarire.

Guri:Hardware

  • In Guri:Hardware: "Spesso l’espansione della RAM costituisce la migliore forma di aggiornamento per aumentare le prestazioni di un PC troppo lento." Questa frase e' inesatta. A prescindere non si puo' sapere se aggiungendo un modulo di RAM le prestazioni di un computer "lento" migliorano. COSA VUOL DIRE LENTO?
  • Sempre in Guri:Hardware: davvero abbiamo spiegato cos'e' un semiconduttore? :P Io penso che sia ennesimo copia-incolla da Wikipedia.
  • non penso che ci sia un QR-code dietro a un ogni processore. Il "codice quadrato" non esiste

Guri:Software

  • "ovviamente la durata dipende dalla complessità dei sistema operativo" e' una frase inesatta e priva di significato :)
  • per favore sistemare la parte sulle licenze. C'e' un uso improprio del termine "diritto d'autore / copyright"

Aggingere_dispositivi

  • non si capisce molto l'utilita' di questa pagina. Parlatene tra di voi e vedete cosa farne o come migliorarla dandole un senso.

Reti_di_pc

Guri:Reti_pc

  • in Sottoreti e maschere la frase "Per collegare due sottoreti abbiamo bisogno di un gateway, ossia un computer con due differenti indirizzi IP, uno per ogni sottorete" e' incompleta. Se il computer con i due indirizzi IP non fa NAT non e' un gateway. Se vi ricordate, ogni volta che accendete i computer del laboratorio non potete accedere alla rete Internet, a meno che noi non diamo dei comandi su random, dicendogli di fare NAT. Se random non fa NAT, vi trovate ad avere un computer con due indirizzi IP, uno per sottorete (ossia random), ma senza NAT voi non andate in Internet (ossia le sottoreti non comunicano). Per rimuovere l'imprecisione basta sistemare leggermente la frase.

Guri:Assemblare_cavi

  • In questa pagina sarebbe buono spiegare qual è lo scopo del documento. Viene detto "cosa serve" e "come fare", ma non si spiega qual è l'obiettivo.
  • Una o più foto del procedimento sarebbero sicuramente esplicative.
  • la pagina non dice a cosa serve il cavo :)

Guri:Masterizzare

  • questa pagina non riporta da nessuna parte qual e' il suo scopo. Si spiega come masterizzare un'immagine, ma non si dice da nessuna parte a cosa ci serve fare tutto il procedimento. Sarebbe interessante che la pagina spiegasse perche' stiamo a fare CD con brasero.

Guri:Installare_software_libero

  • la pagina e' scritta solo a meta', va ultimata

Guri:Utenti

  • la pagina in linea generale va bene. Penso che la sezione su "sudo" e su "/etc/sudoers" vada riportata qui.
  • fare un riferimento a utenti e ssh, ossia al fatto che se si possiede un utente su una macchina remota configurata con ssh, allora e' possibile accedere alla macchina anche se non si ha accesso fisico su di essa.

Guri:Terminale

  • lo scopo della pagina non e' presente. Un lettore non sa perche' abbiamo fatto questa pagina.
  • bisogna riordinare il mega elenco di comandi che avete fatto in modo che abbia almeno una logica di fondo. Visto che accedere a un terminale permette di fare qualsiasi cosa con il sistema operativo, non e' molto sensato avere una pagina che contiene un elenco di comandi. Se la pagina e' opportunamente riorganizzata invece diventa una cosa interesante :)

Guri:OS

  • il titolo non c'entra molto con il contenuto :). La pagina spiega come funzionano i file nascosti e il fatto che i file di configurazione dei programmi sono normali file di testo che stanno in /etc (quelli relativi a tutto il sistema, uguali per tutti gli utenti) e quelli in /home/utente (relativi invece ai singoli utenti). C'e' da sistemare almeno il titolo qui.

Guri:Sicurezza_di_internet

  • In questa pagina manca lo scopo principale di tutto il discorso, ossia: "cosa c'entra la crittografia con quello che facciamo nel corso?" Chiedete un po' a palby e leo :) La crittografia viene utilizzata tutte le volte che vogliamo installare un programma nuovo sul sistema o aggiornalo (quindi tutte le volte che utilizziamo apt-get, per essere sicuri del fatto che sia effettivamente il server di debian quello dal quale prendiamo i programmi. Senza dei metodi crittografici non potremmo essere sicuri del fatto che i programmi non sono stati manomessi da qualche essere malvagio, e rischieremmo quindi ogni volta di compromettere il sistema!
  • E' UN ERRORE GRAVE QUELLO DI PARLARE DI HACKER COME UNA PERSONA CHE FA DANNI INFORMATICI. Bisogna assolutamente togliere questo errore, gli hacker sono figure etiche che non utilizzano la tecnica per fare danni alle persone o a cose.
  • la frase "Per quanto riguarda la chiave privata il discorso cambia, perché essa risiede sul disco fisso di colui che l'ha creata e cifrata con una password. con particolari virus l'hacker è in grado facilmente di sbloccare la chiave della vittima conoscendone addirittura la password per utilizzarla, violando a tutti gli effetti l'efficienza della crittografia asimmetrica." tratta di un concetto pratico, legato a un'implementazione e non prova in alcun modo che il metodo della crittografia a chiave pubblica non e' sicuro a livello teorico. Basterebbe dire che la chiave privata deve essere tenuta segreta, pena la non validita' del metodo.

Guri:Bash

  • questa pagina contiene una sola riga... Il suo contenuto starebbe molto bene in Terminale. Io ho due proposte: la prima e' fare un mix tra Terminale e Bash e vedere di riorganizzare i contenuti con un senso. Altrimenti potere inserire la parte di Bash su Guri:Terminale e cancellare la pagina Guri:Bash.

Guri:Configurare_il_Server

  • i comandi riportati sono corretti, tuttavia non si spiega il perche' li abbiamo dati su random. Bisogna dire a cosa serve tutto il procedimento. In breve: noi abbiamo fatto due cose su random. Inizialmente gli abbiamo assegnato un IP statico (modificando etc/network/interfaces). Questo passaggio va eseguito una volta sola. Col fatto che /etc/network/interfaces e' un file, il cambiamento e' permanente una volta che abbiamo salvato le modifiche. Tutto il resto (iptables, echo) e' relativo ad abilitare il famigerato NAT su random, permettendo alle due sottoreti (192.168.1.0/24 e 192.168.2.0/24) di poter comunicare!

Guri:Creare_una_pagina_web

  • manca come al solito lo scopo della pagina :). Cominciamo:
    • la frase: "Nel web esistono infinite pagine web con vari siti. Ogni sito è composto da un indirizzo IP che lo distingue composto da 4 numeri che possono variare da 0 a 255. Ovviamente per noi sarebbe impossibile sapere tutti gli indirizzi a memoria; per questo motivo è stato inventato il DNS, che come è spiegato su DNS, permette di sostituire gli indirizzi IP con un nome in modo che noi possiamo arrivare ad un sito più facilmente senza ricordare ogni volta l'indirizzo IP" è corretta. Bisogna pero' dire che in questa frase si spiega come mai esistono i nomi dei siti (domini), tipo hipatia.net. Io farei una sezione a parte che si intitola "Domini sul web".
    • "Se per il programma "ssh" si usa la porta 22, per andare sul web si usa la porta "80", denominata anche http". La porta non è denominata "http", ma ad essa viene associato un servizio http (ossia c'e' un web server che sta in ascolto sulla porta 80 del server, in attesa di richieste per una determinata pagina web o per un determinato sito).
    • "hypertext transfer protocol" e serve per collegare dei link interni in una pagina web riferiti ad un altra". HyperText Transfer Protcol è in realtà una cosa più ampia: è il metodo stesso con il quale è possibile accedere alle pagine web che formano i siti e che permette l'esistenza dei famosi link, tipo questo.